Relazione

Indirizzo: 9700 Szombathely,
Semmelweis I. u. 6. I/108.
Telefono fisso: +3694322135
Fax: +3694322135
Cellulare: +36703953494
Skype: plozerandrea
E-mail: info@mangliardent.hu
Informazioni utili dell`Ungheria

Informazioni utili dell`Ungheria

 

Di Szombathely "la cittá di San Martino"

Szombathely è la città più antica dell'Ungheria, capoluogo della provincia di Vas.

La città si trova nella zona geografica dell'Alpokalja, a 25 km dal confine austriaco. La cittá nacque in epoca romana, ricevette il rango cittadino dall`imperatore Claudio, nel 43 con il nome di Colonia Claudia Savaria.

Szombathely oggi conta 85.000 abitanti é diventata dunque uno dei centri commerciali e culturali dell`Ungheria Transdanubiana Occidentale come testimonio la manifestazioni di varia natura ormai tradizionali.

  • Il Festival di Primavera
  • Il Campionato Internazionale di Ballo Savaria
  • Il Seminario e Festival Bartok
  • Carnevale Storico di Savaria
  • Settimana di San Martino

Da vedere in Cittá:

 

 

 

Informazioni utili

Dell`Ungheria:

L'Ungheria è una repubblica dell'Europa centrale e dell'Europa danubiana. Capitale é Budapest. La lingua ufficiale è l'ungherese. Dal 1º maggio 2004 è Stato membro dell'Unione europea. 21 dicembre 2007 Ingresso nell'"area Schengen". Il suo territorio occupa per larga parte la zona settentrionale della Pianura Pannonica, ed è quasi esclusivamente pianeggiante. Il territorio è attraversato dal Danubio che lo divide in due regioni: il Transdanubio, a ovest, e l'Alföld (o Grande Pianura Ungherese), a est.

Tra i fiumi principali dell'Ungheria sono da segnalare il Danubio, che segna in parte il confine con la Slovacchia e attraversa tutto il territorio da nord a sud per circa 420 km, il Tibisco che attraversa l'Alföld da nord a sud per circa 600 km e la Drava lungo il confine con la Croazia.

Il lago Balaton (592 km²) è il più grande lago dell'Europa centrale; si trova nella parte occidentale del paese ai piedi della Selva Baconia. A pochi chilometri a est del Balaton si trova il lago di Velence, che con i suoi 26 km² è il terzo lago del paese per superficie. Altro lago è il lago Fertő (o Lago di Neusiedler) nella zona nord-occidentale al confine con l'Austria.

La tradizione delle acque in Ungheria risale al tempo dei Romani. Furono essi, infatti, a gettare le basi della cultura termo-balneare costruendo i primi bagni in quella provincia dell'Impero Romano che era l'attuale Pannonia.

Dopo i Romani i Turchi che, durante la dominazione dei secoli XVI e XVII, costruirono magnifiche terme, alcune tuttora funzionanti.

L'Ungheria, infatti, è uno dei Paesi più ricchi di acque termali del mondo: dispone di 1.289 sorgenti termali, 300 bagni termali di cui 30 nella sola capitale, 5 grotte termali, 48 diverse qualità di acque minerali, 136 sorgenti di acque curative. Per es. Sarvar, Bükfürdő, Harkány, Gyula, Hajduszoboszló .

L'Ungheria ha un clima continentale: gli inverni sono mediamente rigidi con freddo asciutto e qualche precipitazione nevosa. Il mese più freddo è gennaio con medie di 2°C per la massima e -3 per la minima.

L'estate è piuttosto calda (medie intorno ai 30°C e con punte che superano abbondantemente i 35).

Orari del sole 2038, quale é altissima tra i paesi europei.

L'Ungheria è suddivisa in 19 province e  Budapest è un distretto a sé stante.    Le principali città, oltre alla capitale Budapest, sono: Debrecen, Miskolc, Seghedino (Szeged), Pécs (Cinquencjiese), Győr, Nyíregyháza, Székesfehérvár, Eger, Esztergom (Strigonio).

Uno dei piatti tipici della antica cucina ungherese è il gulash, in ungherese gulyás, una zuppa che i gulyásak cucinavano dentro un grande paiolo messo su di un fuoco di legna all'aperto. 

Questo piatto consiste in una sostanziosa minestra a base di carne, lardo, soffritto di cipolla e carote, patate e paprica.

Il pepe, ma soprattutto la paprica sono onnipresenti e danno un gusto particolare al gulyas e al porkolt .Mai confondere questi due.

Quello che all'estero è conosciuto come gulyas, in Ungheria si chiama rigorosamente porkolt: è uno spezzatino di manzo o carni miste che viene cotto per oltre un'ora in un soffritto di cipolla e strutto, condito con paprica, peperoni e pomodoro; si presenta in tavola con un sugo rosso e denso.

Molto più brodoso è il gulyas, una minestra che unisce manzo,strutto (o olio), cipolle, cumino, paprica, gnocchetti di pasta e - volendo - patate, carote, radici di prezzemolo, peperoni, pomodori. Il porkolt può essere insaporito con panna acida (tejfol).

Un dolce tipico di Budapest è la torta Dobos, creata in onore di Francesco Giuseppe e la moglie Sissi all'esibizione nazionale generale di Budapest del 1885.

Non perdete assaggiare gnocetti di Somloi. Un'altra pietanza piuttosto diffusa è la palacsinta, sorta di crêpe dolce o salata per es. Crepe di Gundel o sono molto famosi gli nostri strudel con mela, con la zucca e papavero ecc.

Il vino più celebre è il tokaj aszu o szamorodni. Anche se il Tokaj è il vino più conosciuto l'Ungheria vanta molti altri vini pregiati come il vellutato "Sangue di toro" della regione di Eger, i vini focosi della regione di Villany-Siklos, e l'ampia gamma di vini del Lago Balaton tra cui quelli eccellenti di Badacsony, il noto Bikaver di Szekszard, solo per citarne alcuni. Le zone considerate di eccellenza sono quelle di Badacsony, a nord del lago Balaton, per i bianchi; di Szekszard e Villany, nel Transdanubio, quest'ultima in particolare per i rossi; e di Eger, dei monti Mátra e del Tokaj-Hegyalja, nel nord del paese, sia per bianchi sia per i rossi. Un aperitivo a base di "Palinka", anticipa ogni pasto.

La palinka può essere preparata : di pesca , di cilege , prugne o di frutta mista . 

link utili: Budapest, Ufficcio Turistico Ungherese

Quale souvenir portare dall`Ungheria?

Sono molto rinomate le porcellane ungheresi  (Herend, Zsolnay e Holloházi), la Palinka ungherse (Grappa), Unicum  Zwack, olio di semi di zucca, tovaglie ricamate a mano in stile per es Kalocsai, merletto di Halas. Il salame di Szeged - Pick, Salsiccia di Csabai e Gyulai, peperoncino  in  polvere, Il vino di Tokaji Aszú.

 

Informazioni utili:

Dopo esser diventata membro della EU nel maggio 2004, l'Ungheria aderisce agli accordi di Schengen eliminando, a partire dal 21 dicembre 2007, i controlli doganali per le persone che raggiungono il Paese via terra, fluviale e ferroviaria  e dal 30 marzo 2008 per chi arriva in aereo.

Anche se non ci saranno controlli alle frontiere sarà obbligatorio avere con sé un documento di identità che per i cittadini della Repubblica Italiana equivale al passaporto per i minori di 15 anni e alla carta di identità in corso di validità e valida per l'espatrio per i maggiori di 15 anni, per una permanenza in Ungheria non superiore ai 90 giorni. Per l'ingresso nel Paese di cani, gatti e furetti occorre il passaporto, rilasciato dai veterinari dell'Asl.

 

Corrente

La  corrente elettrica funziona con 220 V come in Italia, peró bisogna usare una presa schuko (prese di sicurezza a base rotonda con due soli fori). Vi consigliamo quindi di procurarvi un adattatore per poter utilizzare le prese italiane tripolari.

 

Il cambio

In Ungheria non c'è obbligo di cambio giornaliero. La valuta deve essere cambiata solo nei luoghi di cambio ufficiali e i documenti relativi vanno conservati fino all'uscita dal paese. Noi accettiamo le carte di credito: EuroMastercard, JCB, Visa, Visa Elektron. AMEX, Diners Club.

 

Valuta

Banconote:  500, 1 000, 2 000, 5 000, 10 000, 20 000 Ft

Cambio del Fiorino (Ft, HUF).

1 € = circa 260 Ft

La mancia

5-10 %  del conto, in base alla soddisfazione.

Ambasciata di Italia

1143 Budapest, XIV. quartiere , la Via Stefánia  95.
tel: +36-1-4606-200 / 201
fax: +36-1-4606-260


Numeri telefonici di emergenza  (chiamata gratuita)

Per tutte le emergenze (pronto soccorso, polizia, vigili del fuoco): 112
Ambulanza 104
Vigili del fuoco 105
Polizia  107
Soccorso Stradale: il numero telefonico in tutto il paese è 188

Orario

Orario

Lavoriamo su prenotazione .

Lunedi : riposo
Martedi- Giovedi 9.00 -17.00
Venerdi : 9.00-17.00

Chiamate gratuite su wattsup !
+36703953494  dalle ore 9.00-19.00



Mi iscrivo


Modulo di registrazione

Check-in tramite telefono, e-mail e la comunicazione sito è possibile attraverso il modulo.

Iscrizione online nel nostro studio

Il nostro studio dentistico Vi offre la prima visita e la consulatzione gratuita. In base alla radiografia panoramica (fatta massimo 3 mesi fa) Vi prepariamo il piano di lavoro individuale ed il preventivo.

Avete la possibilità di caricare i Vostri referti, anamnesi o le radiografie panoramiche . Nello stesso tempo è possibile caricare documenti diversi.

Per favore compilate la richiesta con i dati precisi, per poterVi contattare con successo! Avete la possibilità di caricare i Vostri referti, anamnesi o le radiografie panoramiche . Nello stesso tempo è possibile caricare documenti diversi.

La compilazione dei campi contrassegnati è obbligatoria!


Accesso

Kérjük, adatait pontosan adja meg a sikeres kapcsolatfelvétel érdekében!

* Dati da compliare A feltölthető fájlok mérete együttesen maximum 20 MB.

!
!
!
!
!
!
!
!
!
!

CAPTCHA






Torna alla pagina precedente
Mangliár Dent Bt. - MagyarMangliár Dent Bt. - OlaszMangliár Dent Bt. - Német